Le piccole cose obliate

8,0016,00

La Chiave delle Storie

 

 

 

 

 

Svuota

Le piccole cose obliate è un gioco di ruolo per due giocatori che invita a esplorare, a partire da qualche semplice immagine, la storia d’amore agrodolce di una giovane coppia.

È sempre stata un tipo curioso, una vera avventuriera. Quando usciva di casa la mattina, era come se partisse per una spedizione. Spesso tornava con una cartolina e la lasciava sulla mia scrivania. Ne avevo cassetti pieni, alcune spedite da veri viaggi in giro per il mondo. Mi facevano pensare a lei, al suo appetito per la vita. Mi facevano stare bene. Per uno sedentario come me, sempre a casa, era un po’ come viaggiare per interposta persona.

Il regolamento è scritto sul retro di dodici cartoline, dodici scatti scelti con cura per ispirare i giocatori, ma ogni partita può ripartire da fotografie diverse, magari prese dal proprio album dei ricordi. In ogni caso, dopo qualche mese di pura magia, l’intesa dei due protagonisti inizia a venire meno e finiscono per separarsi: questa decisione è talmente dolorosa da spingerli a sottoporsi a una “procedura di obliterazione dei ricordi”. Andranno fino in fondo? Che ne sarà del loro amore?

Edizione

,

Curatore

Durata

Formato

12 cartoline

Genere

,

Numero giocatori

Tipo di manuale